- 0 Risultati
prezzo più basso: € 2,00, prezzo più alto: € 16,91, prezzo medio: € 9,64
1
La decrescita felice. La qualità della vita non dipende dal PIL - Maurizio Pallante
Ordina
da amazon.it
€ 10,00
Spedizione: € 5,50
Ordina
Maurizio Pallante:

La decrescita felice. La qualità della vita non dipende dal PIL - libri usati

2009, ISBN: 8896085063

[SR: 1035609], Copertina flessibile, [EAN: 9788896085066], Ediz. per la Decrescita Felice, Ediz. per la Decrescita Felice, Libro, [PU: Ediz. per la Decrescita Felice], 2009-04-01, Ediz. p… Altro …

Gebraucht. Costi di spedizione:Amazon-Produkte ab EUR 19 Versandkostenfrei in Italien und der Schweiz, EUR 6 für den Rest der EU.. Generalmente spedito in 24 ore. Die angegebenen Versandkosten können von den tatsächlichen Kosten abweichen. (EUR 5.50)

  - MONTECURINA
2
La decrescita felice. La qualità della vita non dipende dal Pil - Maurizio Pallante
Ordina
da booklooker.de
€ 2,00
Spedizione: € 5,50
Ordina

Maurizio Pallante:

La decrescita felice. La qualità della vita non dipende dal Pil - edizione con copertina flessibile

2009, ISBN: 9788896085066

[ED: Taschenbuch], Sehr guter und sauberer Zustand. Aus Nichtraucherhaushalt., AT, [SC: 5.50], leichte Gebrauchsspuren, privates Angebot, 136, [GW: 150g], Banküberweisung, Selbstabholung… Altro …

Costi di spedizione:Versand nach Deutschland. (EUR 5.50)

  - giuni
3
La decrescita felice. La qualità della vita non dipende dal PIL - Pallante, Maurizio
Ordina
da
(indicativi € 16,91)
Ordina
Pallante, Maurizio:
La decrescita felice. La qualità della vita non dipende dal PIL - edizione con copertina flessibile

2009

ISBN: 8896085063

Lieferbar binnen 4-6 Wochen Costi di spedizione:Versandkostenfrei innerhalb der BRD

Internationaler Buchtitel. In italienischer Sprache. Verlag: Ediz. per la Decrescita Felice, 136 Seiten, [GR: 27830 - TB/Volkswirtschaft], Kartoniert/Broschiert

Buchgeier.com
Annuncio a pagamento

Dettagli del libro
La decrescita felice. La qualità della vita non dipende dal PIL

II segnali sulla necessità di rivedere il parametro della crescita su cui si fondano le società industriali continuano a moltiplicarsi: l'avvicinarsi dell'esaurimento delle fonti fossili e le guerre per averne il controllo, i mutamenti climatici, lo scioglimento dei ghiacciai, l'aumento dei rifiuti, le devastazioni e l'inquinamento ambientale. Eppure gli economisti e i politici, gli industriali e i sindacalisti con l'ausilio dei mass media continuano a porre nella crescita del prodotto interno lordo il senso stesso dell'attività produttiva. In un mondo finito, con risorse finite e con capacità di carico limitate, una crescita infinita è impossibile, anche se le innovazioni tecnologiche venissero indirizzate a ridurre l'impatto ambientale, il consumo di risorse e la produzione di rifiuti. Queste misure sarebbero travolte dalla crescita della produzione e dei consumi in paesi come la Cina, l'India e il Brasile, dove vive circa la metà della popolazione mondiale. Né si può pensare che si possano mantenere le attuali disparità tra il 20 per cento dell'umanità che consuma l'80 per cento delle risorse e l'80 per cento che deve accontentarsi del 20 per cento. Forse è arrivato il momento di smontare il mito della crescita, di definire nuovi parametri per le attività economiche e produttive, di elaborare un'altra cultura, un altro sapere e un altro saper fare, di sperimentare modi diversi di rapportarsi col mondo, con gli altri e con se stessi.

Informazioni dettagliate del libro - La decrescita felice. La qualità della vita non dipende dal PIL


EAN (ISBN-13): 9788896085066
ISBN (ISBN-10): 8896085063
Copertina flessibile
Anno di pubblicazione: 2009
Editore: Ediz. per la Decrescita Felice
136 Pagine
Lingua: ita/Italienisch

Libro nella banca dati dal 2011-11-29T23:35:06+01:00 (Rome)
Pagina di dettaglio ultima modifica in 2018-04-06T22:54:54+02:00 (Rome)
ISBN/EAN: 9788896085066

ISBN - Stili di scrittura alternativi:
88-96085-06-3, 978-88-96085-06-6


< Per archiviare...
 
I cookie vengono utilizzati per personalizzare e migliorare la vostra visita al nostro sito. Utilizzando questo sito acconsentite alla nostra politica sui cookie. Qui potete regolare le vostre impostazioni.